SEMOVENTI ARTICOLATE ELETTRICHE

PIATTAFORME A BRACCIO

TELESCOPICHE/ARTICOLATE ELETTRICHE /DIESEL

La CMI NOLEGGI SRL nella proprio flotta vanta una vasta gamma di PLE articolate e telescopiche con due diversi tipi di alimentazioni, elettriche o diesel. Questa caratterstica è di rilevante importanza per la scelta degli ambienti di la voro in cui operare con le piattaforme. Per quanto riguarda la categorie delle elettriche, che sono macchine per lavoro interno si parte da un’altezza di lavoro di 12 mt fino ad un altezza di 20 mt. Con larghezze ridotte per operare all’interno di stabilimenti dove gli spazi spesso non consento grandi manovre queste piattaforme consentono di lavorare al di sopra di macchinari grazi all’articolazione nei bracci. Sono corredate di batterie e carica batterie interno con presa da 220 V industriale, che permettono alla macchina la piena autonomia nella giornata lavorativa. Nella flotta noleggio disponiamo di 2 macchine elettriche con caratteristiche da esterno, quindi con assali oscillanti e indipendenti e ruote fuoristrada, che permettono di lavorare appunto su superfici non in piano con un occhio di riguardo verso l’ambiente. Sono corredate di ruote antitraccia per lavorare su pavimentazioni lisci o resinati senza lasciarte segni o danneggiarle.

Sorelle gemelle ma con una differenza sostanziale, l’alimentazione, sono le macchine appunto diesel, per lavorare in esterno, che si possono suddividere in 2 sotto categorie, le articolate e le telescopiche.

Per quanto riguarda le telescopiche diesel le altezze partono da 16 mt e arrivano fino a 48 mt, la conformazione del braccio telescopico, ciò vuol dire con un braccio principale e gli sfili telescopici all’interno, permettono elevate prestazioni per quanto riguardo lo sbraccio orizzontale. Le macchine invece articolate sempre con alimentazione diesel hanno un braccio composto da due bracci piu piccoli collegati tra loro da un’articolazione. Hanno minore sbraccio rispetto alle macchine telescopiche ma la loro peculiarità e quella di poter sorpassare ostacoli con uno sbraccio orizzontale grazie proprio all’articolazione tra i due “bracci”.

 

Results 1 – 9 of 10
Show:
9
    Results 1 – 9 of 10
    Show:
    9